1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

FullSix, RasBank scende da “neutral” a “underperform”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ieri la Consob ha comunicato che Wpp ha incrementato la quota in FullSix dal 20% (dopo l’effetto diluitivo derivante dalla conversione delle azioni di risparmio da parte di Marco Benatti) al 26,2%, con acquisti effettuati il 9 gennaio. L’incremento della partecipazione di Wpp in FullSix, secondo gli esperti di RasBank, è “chiaramente conseguenza della rottura con Marco Benatti”. Gli esperti della sim milanese a questo punto individuano alcuni scenari possibili. Il primo, il lancio di un’Opa ostile, a prezzi che però potrebbero non essere accettati dalla controparte rilevante, con il rischio di uno stallo nell’azionariato. Il secondo, il lancio di un’Opa obbligatoria qualora Wpp superi la quota di Benatti o superi la soglia del 30%. Ma potrebbe anche avere luogo il lancio di un’Opa obbligatoria qualora uno dei due azionisti rilevanti acquisti la quota dell’altro. “A nostro avviso”, commentano gli analisti di RasBank, “nel complesso queste possibilità espongono l’investitore ad un downside risk, considerando anche il nostro target price su base fondamentale di 7,4 euro per azione, che non incorpora però il valore creato dall’ingresso nel mercato tedesco”. Ecco perché dalla sim milanse hanno deciso di tagliare la raccomandazione, portandola da “neutral” a “underperform”.