1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

FTSE Mib veleggia attorno alla parità sostenuto da Bper e Luxottica, bene i petroliferi

QUOTAZIONI Bper Banca
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta interlocutoria per i mercati europei che non hanno reagito al newsflow positivo generato dai dati sulla manifattura dell’Eurozona, ai massimi dal gennaio del 2014. In questo quadro, gli indici europei soffrono con il Dax di Francoforte che al momento accusa la peggior performance del Vecchio Continente, -0,7% a 10.566 punti.

A Piazza Affari invece il FTSE Mib è più tonico ma fatica a mantenersi sopra la parità, complici anche fattori tecnici, quali la presenza di una forte resistenza psicologica a quota 17mila punti. A livello di singoli titoli si distinguono Bper, +6,33% a 4,03 euro, e Luxottica, +2% a 50,1 euro. Ben comprati i titoli petroliferi, che sfruttano l’accordo raggiunto ieri dai membri Opec nel vertice di Vienna. Eni guadagna l’1,97% a 13,4 euro mentre Saipem scambia in rialzo dello 0,94% a 0,428 euro. Sul fronte dei ribassi soffrono Mps, -2,14% a 20,94 euro, e Finecobank, -2,29%a 4,76 euro.