1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Il Ftse Mib, possibilità di nuovi allunghi finché tiene 15.835

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Accompagnato da un canale rialzista inaugurato a metà novembre, l’indice Ftse Mib è tornato a giocare in area 16.000 punti. Nella seduta di ieri si è spinto fino a un massimo di 16.214, ossia in presenza dei livelli massimi intermedi del 18 ottobre. Il dietro-front che ne è seguito è stato netto ma non ha compromesso la struttura rialzista di breve termine. Nelle ultime quattro sedute, infatti, l’indice ha costruito una base di supporto a 15.835 punti. Fino a che tali livelli conterranno le pressioni in vendita rimarrà aperta, per il Ftse Mib, l’opzione di superamento di quota 16.215/250 punti. Per contro la caduta di quota 15.835 non comprometterebbe il descritto scenario positivo delimitato dal canale rialzista, la cui base attualmente transita a 15.550 punti circa. Un segnale di debolezza arriverebbe, infatti solo con la caduta di 15.360. Chi volesse, dai livelli attuali, provare un’operatività long speculativa, potrebbe inserirsi al rialzo su superamento di 16.106 punti con target 16.210 e, eventualmente, 16.400. Lo stop loss scatterebbe a quota 15.840.