1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ftse Mib poco mosso, debutto in spolvero per Neosperience sull’AIM

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prima ora di seduta con lieve prevalenza degli acquisti a Piazza Affari. L’indice Ftse Mib, reduce dal calo dello 0,5 per cento di ieri, segna un progresso dello 0,14% a quota 20.257 punti. Sui mercati a tenere banco sono ancora i colloqui commerciali tra Cina e Stati Uniti; parallelamente le tensioni commerciali tra Stati Uniti e UE si sono surriscaldate. Wall STreet ieri ha chiuso la giornata in leggero rialzo con la sponda delle parole del presidente Trump che ha accennato alla possibilità che la scadenza di marzo per l’accordo commerciale possa essere rinviata. Il presidente degli Stati Uniti ha dichiarato che la scadenza di marzo non è una “data magica”.

Stasera attesa la pubblicazione dei verbali della riunione Fed del 30 gennaio scorso.

Sul parterre di Piazza Affari si muovono in buon rialzo FCA (+1,35%), Prysmian (+1,3%) e Pirelli (+1,32%). In affanno invece Banco BPM (-1,58%). Ritraccia TIM (-1,3%). Lieve segno meno anche per Snam (-0,22%) su cui Societe Generale ha abbassato il rating a hold.

Debutto in spolvero sull’AIM Italia per Neosperience, società che opera come software vendor nel settore della Digital Customer Experience, con un balzo di oltre il 3%.