1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

FTSE Mib in attesa delle decisioni di Mario Draghi, possibili short di breve su Finmeccanica

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornata di attesa per gli investitori internazionali in vista della decisione della Banca centrale europea sui tassi di interesse dell’Eurozona. Dopo i recenti dati sull’inflazione e le dichiarazioni di Weidmann, alcuni investitori si attendono per oggi qualche decisione che possa contribuire a rilanciare la crescita in Europa. Qualora le attese andassero disattese, i mercati potrebbero vivere una fase di volatilità dopo i recenti e corposi rialzi. In questo scenario, la candela lasciata in eredità dalla seduta di ieri potrebbe segnare l’avvio di una fase correttiva di breve utile al completamento del pull back della trendline tracciata con i top del 21 gennaio e del 17 febbraio. Violata al rialzo in occasione dei rialzi del 28 marzo scorso, nel corso della stessa seduta capitolarono anche le resistenze statiche poste nell’intervallo 21.170/21.200 punti, attualmente detta linea di tendenza transita in prossimità dei 21.300 punti. A livello societario, le prese di beneficio potrebbero interessare anche Finmeccanica. La progressione degli ultimi giorni ha invece favorito un miglioramento tecnico del quadro di fondo di Atlantia, con il titolo che è stato capace di oltrepassare al rialzo le resistenze statiche poste in prossimità dei 18,90 euro.