1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Il Ftse Mib chiude in calo del 2%, male anche le altre borse europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta pesante per Piazza Affari, schiacciata dal peso dei titoli bancari, protagonisti di una costante discesa nel corso della giornata. Il Ftse Mib ha chiuso in calo del 2% a 13.583 punti, mentre il Ftse All Share ha perso l’1,82% a 14.549 punti. Il titolo peggiore del listino principale è stato però Telecom Italia (-6,47% a 0,7015 euro), vero caso di Borsa di giornata. Gli operatori hanno ricollegato la debolezza del titolo al calo a San Paolo dell’azione Tim Participacoes, in scia alle voci di possibili sanzioni da parte di Brasilia.
Chiusura in territorio negativo anche per la maggiori piazze azionarie europee. A Francoforte il Dax ha terminato gli scambi in calo dello 0,53% a 6.419 punti, in flessione dello 0,70% a 3.135 punti per il parigino Cac40, giù del 2,58% a 6.630 punti lo spagnolo Ibex35 mentre il londinese Ftse100 ha archiviato le contrattazioni giù dello 0,99% a quota 5.608.