Ftse Mib ancora in surplace tra 20.580 e 20.150. Ansaldo Sts chiude il gap ma ha davanti a se diversi ostacoli

Inviato da Alessandro Piu il Mar, 25/02/2014 - 10:37
Avvio di contrattazioni in territorio negativo per l'indice Ftse Mib, ancora intrappolato nella fascia laterale tra 20.580 punti, massimi dell'anno e 20.155/150.

La tenuta del supporto, coadiuvato dal passaggio della media mobile a 14 giorni, eviterà di mettere a rischio la soglia psicologica dei 20.000 punti e di segnare in tal modo un'indebolimento del quadro grafico. Per il titolo Ansaldo STS la chiusura del gap ribassista lasciato aperto lo scorso 14 febbraio non è sufficiente a garantire ulteriori spunti rialzisti.

Il titolo Generali mantiene un'impostazione debole e mette a rischio il primo supporto disponibile a 16,41 euro, la cui caduta riporterebbe le quotazioni verso quota 16 euro in prima battuta.


COMMENTA LA NOTIZIA