1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Ftse Mib, l’allungo di venerdì 21 strizza l’occhio al rally natalizio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prima seduta dopo la pausa natalizia caratterizzata dal segno più per il Ftse Mib, con il paniere italiano che svetta in Europa. La sovraperformance del basket, legata anche all’andamento dei titoli del comparto finanziario e dal rialzo delle quotazioni petrolifere, ha un’origine anche di matrice grafica. La progressione che ha contraddistinto la seduta dello scorso 21 dicembre ha permesso al paniere italiano di violare al rialzo le resistenze statiche di area 16.420 punti, dando così seguito ai miglioramenti che erano emersi nei giorni precedenti con la violazione delle ancor più importanti resistenze statiche di area 16.280 punti. L’accelerazione assume un significato rialzista ancor più significativo in quanto è stata accompagnata della rottura, il 19 dicembre, delle resistenze dinamiche espresse dalla trendline discendente tracciata con i massimi decrescenti del 18 ottobre e del 5 dicembre. Considerando le indicazioni rialziste che giungono anche dalle medie mobili, chi volesse valutare l’implementazione di una strategia long sul basket italiano utile a sfruttare un eventuale rally natalizio dei basket azionari potrebbe considerare di posizionarsi in acquisto a 16.360 punti, Con stop che scatterebbe in caso di nuove flessioni sotto i 16.200 punti, il primo target si avrebbe a 16.615 punti mentre il secondo a 17.025 punti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Wall Street spinge le borse europee

L’avvio positivo dei listini statunitensi permette alle borse del Vecchio continente di terminare la seduta sopra la parità. Chiusura in sostanziale parità per Francoforte (-0,07% a 12.461,91 punti) mentre segni …

NUOVI CONTRATTI

Avio: contratto per fornitura ultimo lotto Ariane 5

Avio e Europropulsion hanno firmato a Parigi un contratto di fornitura per l’ultimo lotto di produzione di Ariane 5 per i prossimi 4 anni. “Il contratto siglato a Parigi per …

COMMODITY

Petrolio: inatteso calo per le scorte Usa, Wti in rialzo

Nell’ultima settimana le scorte di petrolio negli Stati Uniti hanno segnato un rosso di 1,6 milioni di barili. Gli analisti avevano stimato un incremento di 2,2 milioni. La contrazione sta …