1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ftse: Bnl, “attenzione all’area 5.260, potrebbe scattare correzione”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Ieri si è chiusa una giornata negativa per le piazze europee con prese di
profitto generalizzate che hanno fortemente penalizzato i principali indici
europei. Il Ftse ha chiuso la seduta a 5.315, il Dax a 4.874 ed il Cac a 4.459″, ricordano gli analisti della divisione di Bnl Wholesale & International Banking nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com. L’evento clou per le Borse del Vecchio Continente ieri è stata la decisione in ambito di politica monetaria della Banca d’Inghilterra. Una mossa che ha avuto dei riflessi positivi sul paniere britannico come spiegano gli esperti. “Le perdite dell’indice inglese sono infatti state attenuate dalla decisione della Bank of England di ridurre di un quarto di punto il tasso di riferimento”. Cosa suggerisce ora il quadro tecnico? “Da un punto di vista tecnico l’indice inglese mantiene un impostazione rialzista con i corsi guidati dalla media mobile a 20 giorni che traccia in area 5.260”, rispondono nel report gli analisti. “Solo la perdita di tale supporto aprirà ad una estensione della flessione correttiva in grado di caratterizzare il breve periodo”, mettono in guardia a Bnl.