Fsb: 29 banche nella lista G-SIFI, Unicredit l'unica italiana

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 04/11/2011 - 15:54
Il rapporto stilato dal Financial Stability Board (Fsb) vede 29 banche identificate come importanti dal punto di vista sistemico. Sul totale di 29, sono 17 quelle europee, tra cui l'italiana Unicredit. Ben otto sono statunitensi, (comprese Goldman Sachs, JP Morgan, Morgan Stanley, Bank of America e Citigroup) e 4 asiatiche.
Queste banche avranno bisogno di mantenere requisiti patrimoniali supplementari a partire dal 2016. Entro la fine del 2012 queste banche dovranno adottare norme volte ad evitare che un eventuale crisi della banca ricada sui contribuenti. La lista verrà aggiornata ogni anno a novembre.
COMMENTA LA NOTIZIA