Frendy Energy acquista il 51% di CCS Blu

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 30/05/2014 - 10:26
Quotazione: FRENDY ENERGY *
Frendy Energy, società attiva in Italia nella produzione di energia elettrica attraverso impianti mini-idroelettrici quotata all'Aim Italia, ha sottoscritto l'aumento di capitale di CCS Blu (Gruppo Bona) e ora ne detiene il 51%. Lo si apprende in una nota stampa. CCS Blu è una società che opera anch'essa nel settore del mini idroelettrico e sta procedendo alla costruzione e alla progettazione di cinque impianti nel comprensorio dell'Associazione Irrigazione Est Sesia di Novara. "Queste centrali, una volta realizzate, insieme a quelle già in produzione, grazie alle loro caratteristiche di innovazione, formeranno il più interessante parco di impianti mini-idro al mondo nei canali irrigui a livello mondiale", recita la società in un comunicato.
COMMENTA LA NOTIZIA