Freeport-McMoRan prevede sostenuta domanda di rame in Cina, il titolo avanza (+2%)

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 06/04/2011 - 16:11
La domanda di rame da parte della Cina rimarrà sostenuta nel lungo periodo, nonostante il rialzo dei tassi deciso ieri dalla Banca centrale del Paese. Ne è convinta Freeport-McMoRan, che oggi festeggia questa sua previsione in Borsa: il titolo guadagna a Wall Street oltre 2 punti percentuali. "Nel lungo termine rimaniamo fiduciosi sull'outlook della domanda cinese di rame", avrebbe dichiarato Richard Adkerson, amministratore delegato del gruppo minerario, in un intervento a Santiago, secondo Bloomberg.
COMMENTA LA NOTIZIA