Freeport-McMoRan prevede nel 2010 vendite rame e oro inferiori al 2009

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 21/01/2010 - 15:20
Freeport-McMoRan Copper & Gold prevede un 2010 più debole rispetto al 2009. Il colosso minerario dell'Arizona stima per il 2010 vendite pari a 3,8 miliardi di libbre di rame e 1,8 milioni di once di oro, contro i 4,1 miliardi di libbre di rame e 2,6 milioni di once di oro vendute nel 2009. Nei soli primi tre mesi dell'anno nuovo, il gruppo stima vendite di 890 milioni di rame e 490mila once di oro, inferiori rispetto a quelle conseguite nel quarto trimestre del 2009, quando le vendite di rame si sono attestate a 989 milioni di libbre mentre quelle del metallo giallo sono ammontate a 551mila once.
COMMENTA LA NOTIZIA