1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Il franco aggiorna i massimi nei confronti del dollaro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prime battute della mattinata all’insegna della volatilità per il franco svizzero, giunto questa mattina ad aggiornare il massimo di sempre nei confronti del dollaro e a pochi passi dai massimi anche con riferimento all’euro.
Seppur nell’ambito di oscillazioni comprese in range piuttosto ampi, la divisa elvetica conferma dunque la propria dote di porto sicuro anche in un mercato condizionato dall’assenza di parte dei volumi. Una caratteristica che sta unendo le sorti della valuta a quelle dell’oro, riportatosi ieri sera sopra i 1.400 dollari e attualmente a 1.407 dollari per oncia.

Il rapporto tra dollaro e franco è giunto poco prima delle 9.00 a toccare il livello storico di 0,9492, mentre il cambio nei confronti dell’euro appare maggiormente erratico, con movimenti rapidi compresi tra 1,2480 (sotanzialmente sui livelli di ieri) e 1,25.

La solidità del trend in atto sarà messa solo parzialmente alla prova oggi dal Superindice che verrà diffuso alle 11.30. Nell’ultima rilevazione lo Switzerland KOF Leading Economic Indicator aveva mostrato una discesa ai livelli più bassi degli ultimi sette mesi a 2,12 punti. Il consenso elaborato da Bloomberg segnala attese per una ulteriore moderata discesa a 2,10 punti.

“Il cambio EurChf – scrivono questa mattina gli analisti di FXCM nella consueta nota giornaliera – con il doppio minimo su candele orarie a 1.2450, potrebbe avere segnalato qualcosa di interessante nell’immediato, sempre che il livello di resistenza ora a 1.25 sia oltrepassato a breve”.