Francia: S&P, elezione Hollande non ha impatto immediato su rating e outlook

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 07/05/2012 - 09:53
L'approdo Francois Hollande all'Eliseo non avrà un impatto immediato sul merito di credito della Francia. E' quanto affermato oggi da Standard & Poor's Ratings Services all'indomani dell'esito delle elezioni presidenziali francesi. S&P ha rating di lungo termine pari a AA+ sulla Francia con outlook negativo e continua a ritenere che sussiste un 335 di possibilità che il rating a lungo termine sulla Francia scenda quest'anno o nel 2013. "Analizzeremo le scelte politiche del nuovo presidente francese - rimarca la nota di S&P - e del nuovo governo, tenendo conto dei risultati delle elezioni parlamentari di giugno".
COMMENTA LA NOTIZIA