1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Francia: riforma pensioni, il governo propone di alzare a 43 anni i contributi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si accende in Francia il tema delle pensioni, al centro di una riforma da parte del governo per mettere ordine ai conti pubblici. Secondo quanto annunciato dal primo ministro, Jean-Marc Ayrault, a partire dal 2035 i francesi potranno percepire una pensione piena solo con 43 anni di contributi e non più 41 di adesso. La riforma è tesa a eliminare nel 2020 il deficit da 20 miliardi di euro del sistema pensionistico della Francia e rimettere i conti in equilibrio fino al 2035. Tuttavia le misure avrebbero già scatenato le proteste dei sindacati dei lavoratori.