Francia: prossimo il taglio delle stime di crescita 2013 allo 0,2%-0,3%

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 19/02/2013 - 12:01
La Francia è prossima a tagliare le sue stime di crescita per il 2013. Il ministro degli Esteri transalpino, Laurent Fabius, alla domanda di un giornalista se la previsione per quest'anno di una crescita del Pil dello 0,8% sarà ridotta tra lo 0,2% e lo 0,3%, ha risposto che sarà intorno a quella cifra. La precedente stima del Governo francese era stata già abbassata dal +1,2% al +0,8%. Lo hanno reso noto le maggiori agenzie di stampa.
COMMENTA LA NOTIZIA