Francia: possibile riduzione stime di crescita 2011, nuove misure austerità (Le Figaro)

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 06/07/2010 - 08:49
Segnali poco incoraggianti arrivano dalla Francia. Il ministro dell'economia, Christine Lagarde, non ha escluso di rivedere al ribasso le previsioni di crescita del Paese per il 2011, sollecitando il governo a prendere delle nuove misure di austerità per ridurre il deficit pubblico. Lo riporta oggi Le Figaro, citando il ministro in una intervista rilasciata all'Agence France Presse (AFP). Ieri, Didier Migaud, presidente della corte dei conti francese, aveva mostrato le sue preoccupazioni per la situazione delle finanze pubbliche francesi, definendola "estremamente grave".
COMMENTA LA NOTIZIA