Francia: Moody's taglia ancora stime Pil 2014 e 2015

Inviato da Daniela La Cava il Lun, 18/08/2014 - 10:41
La Francia incassa la seconda revisione al ribasso delle previsioni sul Pil per 2014 e il 2015 da parte di Moody's. A distanza di quasi due settimane gli analisti dell'agenzia di rating americana hanno deciso di abbassare nuovamente le previsioni di crescita del Paese transalpino, riducendole allo 0,5% nel 2014 dal +0,6% indicato in precedenza. Per l'anno prossimo gli analisti Moody's pronosticano invece una crescita dello 0,9% rispetto all'1,3% stimato nelle scorse settimane.
Una decisione che arriva a distanza di qualche giorno dalle dichiarazioni del ministro dell'economia e delle finanze francese, Michel Sapin. In un articolo pubblicato giovedì scorso da Le Monde il ministro ha annunciato la revisione al ribasso delle stime sul Pil 2014 allo 0,5% dopo la diffusione dei dati dell'Insee per il secondo trimestre dell'anno.
COMMENTA LA NOTIZIA