1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Francia: Moody’s, aumento rendimenti dell’1% implicherebbe maggiori costi di finanziamento per 3 mld

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’aumento dei tassi dei titoli di stato francesi, abbinato al deterioramento delle prospettive di crescita, potrebbe portare negative implicazioni sul merito di credito del Paese transalpino. A dirlo è Moody’s che valuta in 3 miliardi di euro il costo supplementare annuo di finanziamento che deriverebbe da un aumento dei rendimenti di 100 punti base. Un duraturo aumento dei tassi di interesse potrebbe quindi rendere molto più difficile il raggiungimento dei target di bilancio. Inoltre sulla Francia incombe il rischio legato alla crisi di debito dell’eurozona, fattore esterno in grado di condizionare negativamente la crescita del Paese, attesa dal governo all’1% nel 2012, e rendere più difficile il raggiungimento dei target di bilancio.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DATI MACRO

Decreto sicurezza e immigrazione: via libera dal Cdm

Il Consiglio dei ministri ha approvato oggi il decreto immigrazione e sicurezza. DecretoSicurezza, alle 12.38 il Consiglio dei Ministri approva all’unanimità! Sono felice. Un passo in avanti per rendere l’Italia …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

Inizio di settimana povera di indicazioni. L’agenda macro di oggi prevede nel corso della mattina la pubblicazione dell’indice Ifo, che misura la fiducia delle imprese in Germania. Nel pomeriggio da …

CONTI ECONOMICI NAZIONALI

Italia: Pil 2017 rivisto al rialzo a +1,6% (Istat)

Nel 2017 il tasso di crescita del Pil dell’Italia è stato pari all’1,6%. Lo ha stabilito l’Istat, con una revisione al rialzo di 0,1 punti percentuali rispetto alla stima formulata …