1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Francia: Moody’s, aumento rendimenti dell’1% implicherebbe maggiori costi di finanziamento per 3 mld

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’aumento dei tassi dei titoli di stato francesi, abbinato al deterioramento delle prospettive di crescita, potrebbe portare negative implicazioni sul merito di credito del Paese transalpino. A dirlo è Moody’s che valuta in 3 miliardi di euro il costo supplementare annuo di finanziamento che deriverebbe da un aumento dei rendimenti di 100 punti base. Un duraturo aumento dei tassi di interesse potrebbe quindi rendere molto più difficile il raggiungimento dei target di bilancio. Inoltre sulla Francia incombe il rischio legato alla crisi di debito dell’eurozona, fattore esterno in grado di condizionare negativamente la crescita del Paese, attesa dal governo all’1% nel 2012, e rendere più difficile il raggiungimento dei target di bilancio.