Francia: a luglio deficit partite correnti scende a 2,2 mld euro

Inviato da Redazione il Lun, 13/09/2010 - 10:35
Il deficit delle partite correnti in Francia a luglio è sceso a a 2,2 miliardi di euro. Era pari a 2,7 miliardi in giugno e a 4 miliardi a maggio sulla base dei dati destagionalizzati. Lo ha comunicato la Banca di Francia. Nei dodici mesi cumulativi il deficit delle transazioni correnti è salito a quota 36,8 miliardi di euro, in valori non depurati. Il calo di luglio si spiega con un miglioramento degli scambi dei servizi, dove l'eccedenza è passata da 1,3 miliardi a 1,9 miliardi.
COMMENTA LA NOTIZIA