Francia: governo pronto ad abbassare le stime di crescita su 2012 e 2013 (Le Figaro)

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 02/07/2012 - 09:36
Il governo francese si appresta a rivedere al ribasso le stime di crescita per l'anno in corso e per il 2013. In una intervista pubblicata ieri su Le Figaro, il ministro delle Finanze, Pierre Moscovici, ha indicato che il Prodotto interno lordo della Francia per il 2012 è previsto in aumento dello 0,4%, contro il +0,5% stimato finora . "Quanto al 2013 - si legge dal sito del quotidiano francese - tutti sanno che non ci aspettiamo una crescita dell'1,7%. Puntare su una progressione del Pil compresa in una forchetta tra l'1 e l'1,3% appare più credibile".
COMMENTA LA NOTIZIA