Francia: Fmi, la disoccupazione toccherà picco nel 2014

Inviato da Luca Fiore il Lun, 05/08/2013 - 18:13
La Francia dovrebbe rallentare il processo di consolidamento fiscale per favorire la crescita economica. È quanto si legge in un report pubblicato oggi dal Fondo monetario internazionale. "Il programma di stabilità 2013 punta a un allentamento del ritmo di consolidamento fiscale a partire dal 2014 e un ribilanciamento degli sforzi verso le misure di spesa", si legge nel resoconto.

Secondo l'istituto con sede a Washington l'economia transalpina scenderà dello 0,2% nel 2013 mentre l'anno prossimo metterà a segno un incremento dello 0,8%. Il tasso di disoccupazione secondo la view degli esperti del Fmi toccherà un picco nel 2014 all'11,6% e scenderà all'11,4% l'anno seguente.
COMMENTA LA NOTIZIA