1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Francia: Banque de France prevede entrata in recessione, con calo Pil IV trimestre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Banque de France prevede l’entrata in recessione del Paese sul finire dell’anno. Secondo la prima stima pubblicata oggi dall’istituto di Parigi, il prodotto interno lordo (Pil) della Francia dovrebbe registrare nel periodo ottobre-dicembre un calo dello 0,1%. Anche nel terzo trimestre è stimata una contrazione dello 0,1%. Si tratterebbe dunque di recessione, che scatta tecnicamente dopo due trimestri consecutivi di contrazione del Pil. Se queste stime verranno confermate dall’Insee, l’istituto centrale francese di statica, la seconda economia della zona euro registrerà il suo primo episodio di recessione dopo la crisi del 2009. Le stime dell’Insee dovrebbero essere pubblicate il prossimo 15 novembre.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACROECONOMIA

Stati Uniti: nuovo aumento sussidi disoccupazione, +3mila

Crescono ancora le richieste iniziali di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti nella settimana chiusa al 17 novembre scorso quando hanno registrato +3mila unità arrivando a quota 224mila contro le …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

Il market mover di oggi è rappresentato dal parere della Commissione europea sulla legge di bilancio dell’Italia e degli altri Stati membri. Attenzione anche alle nuove stime economiche formulate dall’Ocse, …