1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

La Francia alza il muro contro le Opa degli stranieri

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Francia si appresta a introdurre una “pillola avvelenata” per impedire le Opa ostili provenienti dall’estero. Fedele al “patriottismo economico” teorizzaro dal primo ministro, Domenique de Villepin, il governo presenterà alcuni emendamenti al disegno di legge sulle Opa in discussione al Senato. Il più importante darà alle società transalpine un’arma essenziale per difendersi: il consiglio di amministrazione di una società attaccata in Borsa potrà decidere di attivare l’emissione di buoni di sottoscrizione di azioni (Bsa) riservati ai propri azionisti. Una misura destinata ad aumentere la capitalizzazione dell’azienda e a rendere quindi più costosa l’Opa ostile. Per agire in questo modo, il consiglio dovrà aver ricevuto l’autorizzazione dall’assemblea degli azionisti. Inoltre, questa norma potrà applicarsi solo se la società attaccante è a sua volta protetta da regole anti-Opa.