1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

France Telecom, il grafico chiama lo short

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La seduta di ieri ha confermato le indicazioni ribassiste presenti sul grafico daily di France Telecom. Le azioni della compagnia telefonica transalpina hanno infatti violato ieri la trendline di breve ottenuta unendo i minimi crescenti del 24 marzo e del 6 aprile. Il segnale segue il pull back tecnico effettuato nel corso del rimbalzo che ha caratterizzato l’andamento di Borsa del titolo dai minimi del 16 marzo a 14,67 euro ai top dello scorso 11 aprile a 15,98 euro. Il pull back menzionato si riferisce alla rottura avvenuta lo scorso 3 marzo della trendline ascendente di medio tracciata con i minimi del 12 gennaio e del 24 febbraio. All’interno di questo scenario è dunque possibile intraprendere una strategia short, visione avvalorata peraltro dalla constatazione che le medie mobili a 14 e 55 periodi del chart daily sono state incrociate dall’alto verso il basso lo scorso 11 aprile e ora svolgono una funzione di resistenza dinamica nell’area di transito compresa tra 15,80 e 15,87 euro. In base alle indicazioni dell’analisi è dunque possibile posizionarsi in vendita a 15,80 euro. Posizionando lo stop a 16,15 euro, i target di tale operatività sono rispettivamente a 15,45 euro e a 14,72 euro.