1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

France Telecom: la discesa del Governo porta polemiche

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’operazione di mercato che porterà il Governo francese a scendere sotto la soglia del 50% nel capitale della France Télécom ha già causato forti polemiche in Francia. Un’operazione annunciata da molto tempo e che conclude una privatizzazione iniziata ben sette anni fa. Il mercato dovrebbe digerire bene l’operazione, almeno così la pensano nelle sale operative milanesi, ma restano le polemiche tra i sindacati e la società. “In Francia le privatizzazioni portano sempre polemiche” ha spiegato a Spystocks un gestore milanese, “per il mercato invece questa è in parte una buona notizia, ma nessuno nasconde che la tempistica è stata scelta solo in base al piano di ammortamento dei debiti della telecom francese”. Il valore dell’operazione odierna, che prevede una contestuale emissione di obbligazioni convertibili, è di 4,5- 5,5 miliardi di euro secondo le stime del mercato. Il titolo di France Télécom resterà sospesa dalle contrattazioni di Paris Bourse fino alle ore 11.