Fossil: nel I trimestre ricavi saliti del 10%, ma sotto le attese. Tonfo nel pre-market

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 08/05/2012 - 14:37
Vendite trimestrali in aumento ma sotto le attese per Fossil, che segna un forte ribasso nel pre-market. Il gruppo Usa degli orologi e degli accessori ha registrato nei primi tre mesi del 2012 ricavi pari a 589,5 milioni di dollari, in rialzo del 10% rispetto all'anno prima. Gli analisti si aspettavano ricavi pari a 617,9 milioni. L'utile netto è salito del 4,2% a 58,1 milioni di dollari, ossia 0,93 dollari per azione (consensus 0,92 dollari). Sull'intero anno, Fossil prevede una crescita delle vendite del 16% e non più del 15%, mentre l'utile netto dovrebbe attestarsi nel range 5,30-5,40 dollari (in ribasso di circa 10 centesimi rispetto alla guidance precedente). Dopo i conti e le nuove previsioni, il titolo è sprofondato segnando nel pre-market un ribasso di oltre 20 punti percentuali.
COMMENTA LA NOTIZIA