Foscari: "ventata di ottimismo dai dati Us"

Inviato da Redazione il Lun, 05/04/2004 - 16:51
"Dopo tre giorni di dati macroeconomici positivi, culminati nell'ottimo dato sui nonfarm payroll e confermati oggi dal buon Ism non manifatturiero, ritengo che il mercato scommetterà sul proseguimento della crescita dell'occupazione". E' questo il giudizio di Nicolò Foscari, analista di Credit Suisse Asset Management, per il quale, nonostante il dato odierno non aggiunga molto allo scenario attuale (in considerazione del suo focus sul settore dei servizi), la nuova ventata di ottimismo sull'economia americana influenzerà maggiormente i mercati rispetto ai timori di un rialzo dei tassi d'interesse. Foscari ha inoltre aggiunto che l'importante ripresa del dollaro iniziata venerdì potrebbe portare il rapporto tra l'euro e il biglietto verde al di sotto di quota 1,20.
COMMENTA LA NOTIZIA