Fortis: via libera da Bruxelles a misure sostegno di Belgio e Lussemburgo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuova boccata d’ossigeno per il gruppo belga Fortis. La Commissione europea ha concesso questa mattina il via libera alle ulteriori misure d’aiuto in favore della società Fortis che sono state adottate dal Belgio e dal Lussemburgo in seguito alle modifiche degli accordi intercorsi tra i due governi e Fortis Holding, Bnp Paribas e Fortis Bank. Lo si apprende da una nota diramata da Bruxelles.