1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Forrester: crescita boom per le vendite della moda online in Italia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Vestiti e calzature si acquistano sempre più on line: a dirlo una nuova ricerca di Forrester secondo cui questa tendenza è destinata a continuare poiché il mercato si sta adattando alle esigenze dei clienti e della tecnologia. Entro il 2022, il numero degli acquirenti è destinato a raggiungere i 911 milioni, un aumento dai precedenti 700 milioni nel 2018 – 31% della popolazione globale online.
“La moda è il secondo settore di vendita al dettaglio più grande dopo quello alimentare. Un quarto della spesa per l’abbigliamento, accessori e calzature avviene già online e questa tendenza sta crescendo rapidamente,” conferma l’analista Satish Meena.
Forrester prevede che le vendite della moda online a livello globale raggiungeranno quota 765 miliardi di dollari nel 2022 ad un tasso annuale di crescita composto (CAGR) del 13%, rappresentando il 36% delle vendite totali della moda in tutto il mondo. Il primo paese in Europa per vendite effettuate online è il Regno Unito che è riuscito a sorpassare la media globale del 15% nel commercio al dettaglio. A seguire la Germania. L’Italia è ancora un mercato emergente per quanto riguarda la vendita della moda online, con il livello più basso tra i paesi dell’EU-7 ma, dice la ricerca di Forrester, il recente aumento di fiducia dei consumatori è di buon auspicio per le vendite della moda online, la cui crescita è prevista raggiungere un incredibile 24% entro il 2022.