Formula 1: la quotazione sulla Borsa di Singapore slitta a fine anno (The Guardian)

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 01/06/2012 - 11:34
La quotazione della Formula 1 sulla Borsa di Singapore, prevista a giugno, è rimandata a fine anno. Lo ha dichiarato Bernie Ecclestone al quotidiano britannico The Guardian, spiegando che le turbolenze sui mercati e sull'Eurozona non rendono possibile una Ipo prima di ottobre. Martedì prossimo CVC Capital Partners, il maggior azionista della Formula 1, con in mano una quota del 63%, avrebbe dovuto pubblicare il prospetto di quotazione, ma Ecclestone ha precisato a The Guardian: "non esiste ancora una data precisa, ma con tutti i problemi nella zona euro e nei mercati finanziari, aspetteremo fino a quando le cose non si siano stabilite un pò". Precisando: "Quest'anno sicuramente entreremo in Borsa. Ma non c'è fretta, pensiamo di farlo entro la fine dell'anno".
COMMENTA LA NOTIZIA