Formigoni rilancia la sfida sulla rotta Roma-Milano: in pole position Lufthansa

Inviato da Redazione il Ven, 15/05/2009 - 08:59
Quotazione: LUFTHANSA B
Mentre infuria la polemica tra Malpensa e Fiumicino, il presidente della Lombardia Roberto Formigoni è pronto a giocare la carta Lufthansa contro Alitalia. All'indomani della decisione di far diventare l'aeroporto romano Leonardo da Vinci lo scalo principale della compagnia di bandiera, Formigoni torna a dar battaglia, incalzando il governo che sulla rotta Roma-Milano dal monopolio si passi a una competizione a due "dove un 50% delle tratte sia gestito da Alitalia e l'altro 50% da una compagnia da noi indicata che utilizzi i proventi per sviluppare altre tratte internazionali e intercontinentali che partono da Linate e Malpensa". Formigoni non fa nomi, ma secondo quanto risulta a Mf-Milano Finanza la candidata naturale del governatore è Lufthansa Italia, partner privilegiato di Sea, la società che gestisce gli scali milanesi e di cui la Regione Lombardia è azionista.
COMMENTA LA NOTIZIA
bobol scrive...