1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: yen stabile nonostante terremoto, Kuroda conferma approccio ultra-espansivo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Niente scosse sul mercato valutario per lo yen che si rafforza solo lievemente rispetto al dollaro. Il terremoto di magnitudo 7,4 e il successivo allarme tsunami nel nord del Giappone hanno spinto inizialmente la vendita del dollaro e l’acquisto di yen come rifugio. Il cross dollaro/yen viaggia a 110,66. “La coppia fa ancora fatica a violare il livello di resistenza chiave a 111,91, risalente ad aprile”, rimarca Arnaud Masset, Market Strategist di Swissquote Europe.
Stanotte Kuroda ha ripetuto che la politica monetaria resterà aggressivamente espansiva e in merito al recente calo dello yen ha rimarcato che comunque si trova sui livelli di alcuni mesi fa, lasciando intendere che la BoJ gradisce l’attuale indebolimento. “Le indicazioni che arrivano dalla BoJ unitamente al fatto che dopo la vittoria di Trump il lungo speculativo yen si è ridotto drasticamente vanno a favore di un ulteriore indebolimento dello yen nei prossimi mesi”, sottolineano gli esperti di Intesa Sanpaolo.