1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: per yen spinta ribassista più da rialzo Fed che da aumento stimolo BoJ (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Cresce l’attesa per la riunione della Bank of Japan (BoJ) partita oggi e che sfocerà domani nell’annuncio di politica monetaria. Il mercato si aspetta nuove misure di stimolo monetario con l’accrescersi nelle ultime settimane della possibilità che l’istituto centrale nipponico porti i tassi ulteriormente in negativo rispetto all’attuale -0,10% del tasso di riferimento.
È anche possibile che la BoJ decida un modesto incremento dell’obiettivo di crescita della base monetaria. “Potrebbe inoltre ampliare la gamma dei titoli acquistabili, aggiungendo obbligazioni emesse da Enti locali e da agenzie per il finanziamento della spesa per infrastrutture”, sottolinea Asmara Jamaleh, economista per i mercati valutari di intesa Sanpaolo, che vede un indebolimento dello yen in caso di aumento dello stimolo monetario. “Tuttavia – aggiunge l’esperta di Intesa Panpaolo – nel contesto attuale la prospettiva di aumento dei tassi USA dovrebbe avere sullo yen un effetto ribassista più significativo rispetto a un aumento dello stimolo BoJ”.