1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Forex: UK, bene le vendite al dettaglio, sale ancora la sterlina

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora buone notizie per l’economia della Gran Bretagna. A luglio l’indice CBI (Confederation of British Industry) che misura le vendite al dettaglio, è balzato a 33 punti, dai -5 della precedente rilevazione. Si tratta del livello maggiore dall’aprile 2007. Il 18% dei venditori al dettaglio ha registrato un calo delle vendite su base annua, mentre il 51% ha registrato un miglioramento. Gli analisti avevano pronosticato un rialzo più contenuto a 2 punti.

Secondo l’ufficio di statistica il volume totale delle vendite è cresciuto dell’1,3% annuo, dopo il +1,7% di maggio. L’outlook dei retailers è ai massimi dal 2004 con un 45% di ottimisti. Il dato arriva dopo il sorprendente +1,1% messo a segno dal Pil del secondo trimestre. Con il dollaro già di per sé indebolito dal ritorno dell’appetito per il rischio, il cable, il cambio sterlina/dollaro, quota 1,5568 (+0,58%); la moneta di Sua Maestà guadagna terreno anche contro l’euro, con l’eur/gbp in calo a 0,8369. Nel primo caso siamo nei pressi di una resistenza individuabile a 1,5573, mentre nel secondo attenzione al supporto a 0,834.