1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: taglio tassi della Rba penalizza l’aussie

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Perentoria reazione dell’aussie, nome con cui viene identificato il dollaro australiano, alla decisione della Reserve Bank of Australia di tagliare il costo del denaro. La valuta australiana è scesa a cavallo di 1,03 dollari (minimo a 1,029) dagli 1,036 a cui viaggiava prima dell’annuncio della Rba. I tassi di riferimento in Australia sono passati dal 3,5 al 3,25%, sui minimi dal 2009. Il governatore della Rba, Glenn Stevens. ha sottolineato che la crescita in Cina (principale partner commerciale dell’Australia) ha rallentato e l’incertezza su prospettive a breve termine è maggiore di quanto non fosse qualche mese fa.