1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: sterlina/dollaro in salita dopo il dato sull’inflazione americana

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La sterlina guadagna terreno sul dollaro americano portandosi a quota 1,55, i livelli dello scorso 27 agosto. La valuta britannica prosegue il cammino iniziato stamane con il dato positivo sul tasso di disoccupazione, in calo al 5,5% dal 5,6%. Nel primo pomeriggio è stato invece il dato sull’inflazione americana a far indebolire il biglietto verde. Nel mese di agosto i prezzi al consumo sono scesi dello 0,1% da +0,1% del mese precedente su base congiunturale. Su base tendenziale l’inflazione ha registrato un incremento dello 0,2%. L’indice core ha segnato un aumento dello 0,1% mese su mese e dell’1,8% su base annua. Il calo dei prezzi al consumo potrebbe essere un elemento fondamentale per la Federal Reserve nel prendere la sua decisione sui tassi di interesse, domani.