1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: sterlina mostra i muscoli alla vigilia del referendum Scozia, ultimi sondaggi vedono “no” in vantaggio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La sterlina continua il suo recupero sul Forex spinta dalle ultime indicazioni alla vigilia del referendum sull’indipendenza della Scozia che vedono il fronte del “no” in vantaggio. Il pound si è riportato di slancio sopra la soglia di 1,63 contro il dollaro Usa (massimo intraday a 1,6339) trovando sponda anche nei dati migliori delle attese arrivati dal mercato del lavoro britannico. La disoccupazione in Gran Bretagna, calcolata secondo il metodo Ilo (International Labour Organization), è scesa al 6,2% nel mese di luglio dal 6,4% della passata rilevazione. Il mercato si attendeva un dato pari al 6,3 per cento.
Il sondaggio condotto da Survation per il Daily Mail mostra il sostegno per l’indipendenza al 48 per cento rispetto al 52 per cento di supporto per il “no”. Rimane però alto il numero degli indecisi, pari a 350 mila sul totale di 4,3 milioni di scozzesi chiamati domani alle urne.