1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: sterlina in affanno tra avvio Brexit e pressioni Scozia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Vendite sulla sterlina nel giorno d’avvio della Brexit. Il pound cede lo 0,3 per cento contro il dollaro in area 1,241. Oggi il premier britannico Theresa May ha firmato la lettera per la notifica dell’articolo 50 del Trattato di Lisbona che nel pomeriggio verrà consegnata al presidente del Consiglio Europeo, Donald Tusk, segnando l’avvio ufficiale dell’iter della Brexit, da ultimare entro due anni. Inoltre i mercati guardano alla decisione del parlamento scozzese di appoggiare un voto per l’indipendenza, anche se il governo britannico ha detto che non entrerà in negoziati di indipendenza con la Scozia.