1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: sterlina attesa ancora debole nei prossimi mesi (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La sterlina non è riuscita a mettersi alle spalle il flash crash di venerdì scorso. Anche questa mattina la divisa britannica cede terreno con cross contro il dollaro usa sotto quota 1,23. Gli analisti di Intesa Sanpaolo hanno rivisto al ribasso le previsioni sulla valuta britannica. “Anche se il cambio si è ripreso dall’incidente già venerdì – sottolinea la nota odierna sul Forex – non è riuscito a ripristinare i valori pre-incidente e oggi è di nuovo in calo”. Le nuove proiezioni vedono il cambio GBP/USD a 1,20-1,22 GBP/USD a 1m-3m da un precedente 1,25-1,27 GBP/USD, perché è questo il periodo in cui dovrebbero prevalere le pressioni ribassiste “in funzione di un taglio dei tassi BoE alla riunione del 3 novembre, di un rialzo Fed prima di fine anno, e delle incertezze sulla linea negoziale che il governo britannico terrà dopo aver invocato l’articolo 50”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RECUPERO DEL POUND

Forex: deboli dati non deprimono la sterlina

Recupero per la sterlina sul forex con cross gbp/usd tornato sopra quota 1,42 dopo la debolezza della vigilia a seguito dell’inflazione più debole del previsto a marzo (+2,5% annuo, sui …

INFLAZIONE UK AI MINIMI A UN ANNO

Forex: sterlina affonda dopo debole inflazione UK

La battuta d’arresto per l’inflazione britannica si fa sentire sulla sterlina che si muove in forte ribasso contro le altre principali valute. Il cross tra sterlina e dollaro è sceso …