1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: sterlina affonda dopo debole inflazione UK

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La battuta d’arresto per l’inflazione britannica si fa sentire sulla sterlina che si muove in forte ribasso contro le altre principali valute. Il cross tra sterlina e dollaro è sceso repentinamente sotto la soglia di 1,42 (minimo intraday a 1,4173) con un calo giornaliero dello 0,7%.

Minori spinte inflattive che potrebbero portare la Bank of England a essere più attendista nel processo di rialzo dei tassi di interesse.

L’inflazione britannica ha segnato a marzo un progresso annuo del 2,5% rispetto al 2,7% precedente. Il consensus era per un ritmo di crescita ancora a +2,7%. Si tratta del ritmo di crescita più basso dell’ultimo anno. La variazione mensile è stata di +0,1% rispetto al +0,3% atteso.