1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: Snb potrebbe essere già entrata in azione a difesa floor eur/chf

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Minimi a 26 mesi per il cross euro/chf che si è spinto questa mattina fino a un minimo a 1,20108. Franco svizzero sempre più oggetto di speculazione in attesa del referendum sull’aumento delle riserve d’oro in agenda in Svizzera il prossimo 30 novembre. “Il franco svizzero si trova pericolosamente vicino al floor di 1,2000 deciso dalla SNB – commenta Matteo Paganini, Chief Analyst DailyFX di FXCM – con notizie che arrivano dai desk londinesi di bid pari a circa 1 miliardo di euro intorno a 1.2000 che potrebbero rappresentare i primi interventi seri della SNB a difesa del peg. Non escludiamo, come ripetiamo da mesi, che il livello possa saltare”.