1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: riviste le stime sull’andamento dell’eurodollaro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

J.P. Morgan Private Bank rivede le stime sul cambio eurodollaro. Nel suo aggiornamento settimanale sul mercato valutario gli analisti di JPM hanno portato al stima sull’eurodollaro a 1,22 nel Q3, a 1,24 nel Q4 ed a 1,28 dollari ad un anno. “Le nostre previsioni per il tasso di cambio Eur/Usd -si legge nel FX Weekly update- sono state elaborate nel marzo di quest’anno. Al tempo, il LTRO aveva stabilizzato la moneta e gli asset rischiosi stavano ottenendo buone performance”. I risultati delle elezioni greche hanno penalizzato l’euro e nei prossimi 12 mesi “la possibilità che la Grecia esca dall’Euro è stimata al 50%”. Nel caso di un addio di Atene “è probabile che l’Euro possa toccare quota 1,1 dollari”.

“Tuttavia, riteniamo che la Bce e l’Ue si impegneranno a mettere a disposizione liquidità e garanzie bancarie e che reagiranno con forza sufficiente per riuscire ad arginare i danni e consentire all’Euro di continuare ad esistere”. “Un risultato inaspettato alle elezioni greche del 17 giugno potrebbe richiedere un’ulteriore revisione”.