1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: la revisione del Pil Usa spinge al ribasso l’eurodollaro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’eurodollaro annulla i guadagni dopo i dati relativi la crescita Usa. Dopo aver toccato un massimo di seduta a 1,3568 dollari, la moneta unica nel corso della seconda parte è stata penalizzata dall’aggiornamento relativo il Pil Usa del 3° trimestre, rivisto dal 2,5% della lettura flash al 2%. Il ritorno dell’avversione al rischio ha annullato il rimbalzo dei mercati e spinto al ribasso l’eurodollaro, che in questo momento scambia a 1,3506. Si allontana dai massimi anche l’incrocio con lo yen, che si attesta a 104,1.