1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: prosegue la discesa dello yen, nuovi minimi a 6 anni contro il dollaro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si conferma il momento positivo del dollaro statunitense salito ai nuovi massimi a 6 anni rispetto allo yen con il rafforzarsi delle scommesse circa la ferma intenzione della Federal Reserve di alzare i tassi nel corso del prossimo anno. Parallelamente si conferma la debolezza della congiuntura nipponica con il governo che oggi nel suo rapporto mensile ha abbassato la propria valutazione sull’economia giapponese per la prima volta in quattro mesi a causa della debolezza dei consumi dopo il rialzo dell’IVA.
Il cross usd/yen è salito questa notte fino a 109.46, massimi dall’agosto 2008. “Lo yen brucia le tappe e continua a scendere, penalizzato dalla simultaneità di miglioramento di sentiment negli USA e di peggioramento in Giappone – rimarca la nota odierna dell’Ufficio Studi di Intesa Sanpaolo – e i rischi che il cambio raggiunga/superi quota 110 USD/JPY più rapidamente delle attese stanno aumentando”.