1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: permangono pressioni al ribasso su euro in attesa di Ifo tedesco

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’euro si mantiene in avvio di giornata sui minimi a oltre 2 anni rispetto al dollaro Usa con l’effetto Draghi che continua a influenzare l’umore degli investitori con la crescente attesa per il varo di un quantitative easing. Il cross euro/dollaro si mantiene a ridosso di quota 1,24 (1,2399) in attesa dei riscontri in arrivo in mattinata dalla Germania con la diffusione dell’indice Ifo di novembre. Dopo la sorpresa positiva arrivata settimana scorsa dall’indice Zew, anche l’indice Ifo sul clima affari è atteso in rafforzamento. Il consensus degli analisti vede l’Io attestarsi a quota 103,4 punti, in moderata risalita dai 103,2 a cui era sceso il mese scorso.