1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Forex: il mercato del lavoro e la BoE spingono la sterlina

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il cable sale ai massimi da quasi due settimane. I dati arrivati dal mercato del lavoro e le minute dell’ultima riunione del Comitato di Politica monetaria oggi hanno spinto il cable, il cambio tra la sterlina ed il il biglietto verde, in quota 1,6177 dollari, il livello massimo da inizio ottobre.

Oggi l’ufficio centrale di statistica britannico (Ons, Office for National Statistics) ha annunciato che nel trimestre al 30 agosto il tasso di disoccupazione è sceso dall’8,1 al 7,9%, il livello minore dal maggio 2011. Gli analisti avevano previsto una conferma del dato precedente. Le richieste di sussidio a settembre sono scese di 4 mila unità a 1,57 milioni e il numero di occupati ha toccato un nuovo massimo storico salendo in quota 29,6 milioni.

Oggi è stato anche il giorno della pubblicazione delle minute dell’ultima riunione (3-4 ottobre) del board della Banca centrale, la Bank of England. I verbali hanno rivelato una spaccatura tra coloro i quali ritengono che gli attuali 375 miliardi di sterline siano sufficienti e la fronda che invece spinge per un’estensione del piano di acquisto asset. La spinta rialzista per il pound arriva dalla mancanza, in quest’edizione delle minute, della frase “sono probabili stimoli addizionali”.