1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: mercati poco volatili, fermento per Bernanke (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Segno più per l’eurodollaro che in attesa delle decisioni della Banca centrale statunitense si è riportato sopra quota 1,34 e in questo momento scambia a 1,3406 dollari, lo 0,3% in più rispetto al dato precedente.

“L’eurodollaro ha rotto al rialzo la soglia psicologica di 1,34 senza generare per questo movimenti importanti al rialzo ma, anzi fornendo l’idea che il movimento sia stato temporaneo e volto a ribilanciare compratori e venditori nel mercato”, rileva Davide Marone, analista valutario di DailyFX, il portale di analisi di Fxcm Italia. Secondo Marone l’eurodollaro potrebbe tornare verso i “primi supporti in area 1,3370 nel breve mentre la direzionalità vi sarà verosimilmente sul meeting della Fed”.