1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: l’euro ritraccia dai massimi a 12 mesi, Bce tenta di stemperare effetto parole Draghi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’euro cambia direzione. Dopo l’impennata di ieri e il nuovo rally di questa mattina fino a un passo da quota 1,14 sui massimi a un anno (picco a 1,1388) dopo le parole di ieri di Draghi che ha scatenato le scommesse circa l’avvicinarsi del momento in cui la banca centrale europea inizierà a pensare a ritirare lo stimolo monetario.

Nell’ultima ora il cross euro/dollaro ha invertito rotta e ora segna un lieve calo giornaliero a 1,1334.

L’agenzia Bloomberg cita fonti anonime all’interno della BCE che sottolineano come il mercato abbia male interpretato il discorso di ieri di Draghi. Le dichiarazioni di Draghi, stando alle indiscrezioni Bloomberg, avevano l’intento di fornire un quadro bilanciato tra la forza dell’economia e la necessità di proseguire con le misure di stimolo.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RECUPERO DEL POUND

Forex: deboli dati non deprimono la sterlina

Recupero per la sterlina sul forex con cross gbp/usd tornato sopra quota 1,42 dopo la debolezza della vigilia a seguito dell’inflazione più debole del previsto a marzo (+2,5% annuo, sui …

INFLAZIONE UK AI MINIMI A UN ANNO

Forex: sterlina affonda dopo debole inflazione UK

La battuta d’arresto per l’inflazione britannica si fa sentire sulla sterlina che si muove in forte ribasso contro le altre principali valute. Il cross tra sterlina e dollaro è sceso …